Bianconi Serramenti
Azzurra Basket VCO: un anno positivo

Si concludono in questi giorni tutti i campionati e le attività di Azzurra Basket VCO, targata per il terzo anno consecutivo Bianconi Finstral.

La serie C, seguite da coach Fabio Marzorati e dal vice Fabio Delconte, dopo un anno costellato di imprevisti di difficile gestione (infortuni, malattie, stage lavorativi) strappa una salvezza comunque meritata nell’ultimo appuntamento utile, la finale play-out, difendendo i 10 punti di vantaggio accumulati nella partita di andata a Bra e perdendo di misura 54-57 nella partita di ritorno a Ornavasso.

“C’erano le premesse per un campionato di metà classifica – dice il Presidente Mauro Frascarolo – ma le complicazioni sono giunte dai primi infortuni seri già in precampionato e non si sono mai fermate, limitando le presenze agli allenamenti per tutta la stagione e complicando la gestione durante gli incontri. Proprio per queste oggettive difficoltà la salvezza è stata ampiamente meritata e sarebbe stato una punizione troppo severa per un gruppo che tecnicamente, se al completo, poteva ambire alla zona play-off”

 

Percorso invece di alto profilo per la compagine Under16, guidata da coach Davide Cavagna, che dopo un campionato nella parte alta della classifica mette nei play-off tutta la grinta e i miglioramenti tecnici di cui dispone, giungendo alla finale di Coppa Piemonte contro la quotata Pallacanestro Pasta. Finale giocata sul filo della parità in entrambi gli incontri e persa sul filo di lana. Un secondo posto che ripaga gli sforzi ed i sacrifici di un biennio di crescita costante. Il gruppo si è consolidato ed è aumentato di numero, dando una buona prospettiva per il prossimo anno nel campionato U18.

 

Buonissimo anno anche per la U14, seguita da coach Fabio Bertoli, nata quest’anno dall’unione di ragazze di diverse Scuole Minibasket delle due province e che ha saputo battagliare ad armi pari anche contro squadre blasonate della zona Torinese e Cuneese. Terzo posto in Coppa Piemonte al termine della seconda fase, che lascia belle impressioni ed un gruppo che oramai conta circa 20 ragazze delle annate 2003-2004-2005

 

Per le più piccoline (categoria Gazzelle, 2006 e seguenti) ci sono stati diversi concentramenti durante l’anno che si sono tradotte nella vittoria finale al torneo Interprovinciale di Borgomanero. Da questo gruppo si formerà la nuova U14 del prossimo anno.

 

Azzurra Basket ha anche gestito, per il terzo anno consecutivo, la squadra di Baskin seguita da coach Fabio Marzorati, dove trova spazio la collaborazione tra giocatori normodotati e giocatori diversamente abili. Un nuovo modo di interpretare e vivere lo sport che si vuole fortemente portare anche nella nostra provincia.

 

Per finire ha trovato sostegno logistico ed organizzativo in Azzurra Basket anche la compagine di amatori, seguiti da coach Cesare Beltrami, partecipante al primo campionato CSI della provincia, che ha portato al successo finale del torneo con un filotto di sole vittorie e zero sconfitte durante l’anno.

 

Un impegno, quello di Azzurra Basket VCO, molto improntato nella sfera sociale senza però trascurare l’aspetto tecnico degli atleti ed atlete sempre ottimamente seguiti dai responsabili tecnici identificati dai dirigenti, con in capo il Presidente Mauro Frascarolo.